Eleganza e privacy all’Emotional Grand Motel

Emotional Grand Motel

Lusso, eleganza e riservatezza.
Tre parole fondamentali, apparentemente disgiunte tra di loro, che trovano una comune dimora all’Emotional Grand Motel 

Emotional Grand Motel

Alle porte di Novara, più precisamente all’uscita autostradale di Borgomanero sulla A26, nasce un luxury motel unico nel suo genere in tutta Europa.
Una struttura innovativa e di gran classe capace di accogliere e soddisfare le richieste del cliente più esigente.

L’evasione dal quotidiano volta ad una giornata o poche ore di emozioni nuove ed uniche sono il concept sul quale si basa l’ideologia di questo motel di lusso.

Le camere sono la vera attrazione

In questa struttura passione, emozione e glamour si incontrano e fondono dando origine a camere uniche nel loro genere.

Ambientazioni lussuose ed evocative, di grande classe e charm. Seducenti ed intime allo stesso tempo.
Le camere di questo luxory motel sono capaci di grande sensualità e ospitalità.

Sarà sufficiente scegliere la propria tipologia per sentirsi a proprio agio: Emotional Suite, Junior suite, Luxury, Business,

Cosa ci piace

Poter scegliere in base ai propri gusti o mood del momento è di sicuro una formula vincente.
La stanza si può infatti selezionare attraverso l’emozione, il colore o l’esperienza che più ci aggrada.

E poi la riservatezza:

  • Check-in ed il Check-out vengono effettuati dalla propria autovettura
  • Le camere dispongono di passa-vivande
  • Le finestre delle suites si oscurano automaticamente grazie tende non appena la camera viene occupata
  • L’accesso alle camere è diretto e riservato con posto auto privato di fronte all’ingresso

Ed infine, non dimentichiamoci una caratteristica fondamentale: la pulizia e l’igiene. Aspetti a cui il personale e la struttura sono molto attenti.
Lavaggio certificato delle lenzuola e della biancheria, nonchè una pulizia accurata delle minipiscine,vasche idromassaggio, docce e bagni.

Insomma un lusso da concedersi e provare almeno una volta per ritrovare quella passione, forse, dimenticata.

 

 

Condividi su facebook
Condividi su google
Condividi su twitter
Condividi su linkedin

Leave a Replay